GOA chiude le porte alle importazioni per i Giochi Nazionali | Notizie di Goa

Panaji: La Goa Olympic Association (GOA) ha impedito alle associazioni statali di schierare giocatori fuori stazione per i 36° Giochi Nazionali in Gujarat.
Otto migliori squadre di ogni disciplina possono prendere parte ai Giochi Nazionali. Diverse associazioni statali si sono qualificate dopo alcune prestazioni impressionanti nei precedenti campionati nazionali. Tuttavia, a differenza del passato, GOA ha detto alle associazioni statali che non possono includere le importazioni.
La squadra di canoa, che aveva giocatori del Madhya Pradesh, non farà parte della squadra di Goa, mentre anche lo schermitore solitario, Chingakham Jetlee Singh, è stato escluso dalla squadra finale che prenderà parte ai Giochi Nazionali.
La squadra di Goa kabaddi ha fatto la storia arrivando per la prima volta in semifinale ai Nationals a luglio, prima di soccombere alla potenza dei campioni in carica delle Ferrovie negli ultimi quattro scontri. La squadra, tuttavia, aveva sette giocatori fuori stazione, nessuno dei quali ora può far parte della squadra statale per i Giochi Nazionali.
“I giocatori non avevano nemmeno un domicilio a Goa”, ha detto il segretario generale del GOA Gurudutta Bhakta. “Non possiamo consentire le importazioni, se non hanno sede qui. La squadra di canoa è di Bhopal e lo schermidore del nord dell’India”.
Anche Squash non farà parte del contingente di Goa dopo che gli è stato detto che non si erano qualificati.
“Siamo stati tenuti all’oscuro del fatto che le squadre di Goa non si fossero qualificate. Abbiamo dovuto affrontare anche molte difficoltà e perdite finanziarie. Abbiamo chiesto spiegazioni all’associazione”, ha detto Bhakta.
La Goa Squash Association aveva selezionato una squadra di nove membri.
Goa ora prenderà parte a 13 discipline di calcio (femminile), mallakhamb, kabaddi, ciclismo, judo, wushu, boxe, triathlon, atletica leggera, beach volley, badminton, ginnastica e acquatica.
Giovedì, il “Team Goa” ha ricevuto l’espulsione durante una funzione a Miramar.
All’evento erano presenti il ​​ministro dello sport Govind Gaude, il ministro dell’Unione e presidente del GOA Shripad Naik, il segretario (sport) Ajit Roy, il direttore esecutivo del SAG Ajay Gaude, Bhakta e lo chef de mission Anagha Warlikar.